Tour alla scoperta della Tuscia

In occasione delle festività in onore di Santa Rosa da Viterbo, e dunque del Trasporto della celebre "Macchina" il 3 settembre, il Tour Operator Tuscialand, che ha fatto dell'incoming una vera e propria missione, propone una serie di visite guidate per conoscere da vicino alcune delle mete più belle e interessanti della Tuscia. E indovinate un po' chi sarà la guida...

Tre giorni all'insegna della bellezza e della buona cucina, del relax e della meraviglia. Minibus a completa disposizione, pranzi, ingressi ai principali monumenti, informazioni, racconti... e coccole: tutto compreso! Sì, perché a noi piace pure coccolarvi e viziarvi. 

Per tutti i tour è necessaria la prenotazione ai numeri 0761 598075/0761 598168 oppure via email all'indirizzo info@tuscialand.com
Palazzo Farnese a Caprarola - vista sul cortile centrale
Si inizia il primo settembre con la visita al Palazzo Farnese di Caprarola, capolavoro del Cinquecento italiano, dove lavorarono i più grandi Maestri del Manierismo. Tra simbolismi, ricami architettonici e narrazioni pittoriche, vi racconterò le vicende di una delle più grandi famiglie del Rinascimento in un contesto storico che ebbe la Tuscia come punto di riferimento. 
Dopo il pranzo in ristorante sul Lago di Vico, si proseguirà per Viterbo: come in un viaggio nel tempo, ne ripercorreremo la storia attraverso le vestigia etrusche, i quartieri medievali, i palazzi rinascimentali e le riorganizzazioni urbanistiche degli anni '30.
La quota di partecipazione per l'intero pacchetto è di 49€ a persona (+ 5€ di ingresso al Palazzo Farnese) e comprende:
  • minibus a disposizione per l'intera giornata
  • pranzo in ristorante (bevande incluse)
  • guida turistica abilitata per l'intera giornata
Qualora si voglia usufruire del solo servizio di visita guidata, la quota a persona è di 15€ (+ 5€ di ingresso al palazzo).
Sulla Loggia del Palazzo dei Papi di Viterbo

Rosone della Basilica di San Pietro a Tuscania
Il 2 settembre sarà la volta di Tuscania, con la visita alle meravigliose Basiliche romaniche di San Pietro e Santa Maria Maggiore e una passeggiata per il centro storico. Dopo il pranzo a base di piatti tradizionali in una trattoria tipica, si proseguirà per Tarquinia con la visita alla necropoli etrusca di Monterozzi, patrimonio UNESCO e che vanta il maggior numero di tombe dipinte al mondo. Si concluderà con la visita al Museo Nazionale Etrusco che ha sede nel quattrocentesco Palazzo Vitelleschi, nel centro storico della città.

La quota di partecipazione per l'intero pacchetto è di 49€ a persona (+ 8€ di ingresso alla necropoli e museo) e comprende:
  • minibus a disposizione per l'intera giornata
  • pranzo in ristorante (bevande incluse)
  • guida turistica abilitata per l'intera giornata
Qualora si voglia usufruire del solo servizio di visita guidata, la quota a persona è di 15€ (+ 8€ di ingresso a necropoli e museo).
Tomba dei Leopardi nella necropoli etrusca di Monterozzi a Tarquinia
L'ultimo giorno ritorneremo in clima tardo rinascimentale con la visita allo splendido Santuario della Madonna della Quercia, a cui i Farnese erano molto devoti, e ai giardini di Villa Lante della Rovere a Bagnaia, dove leggeremo il simbolismo delle fontane in base ad un'interpretazione storico-artistica molto interessante, che si lega profondamente al periodo della Controriforma.


La quota di partecipazione per l'intero pacchetto è di 20€ a persona (+ 5€ di ingresso a Villa Lante) e comprende:
  • minibus a disposizione per l'intera giornata
  • guida turistica abilitata per l'intera giornata
Qualora si voglia usufruire del solo servizio di visita guidata, la quota a persona è di 10€ (+ 5€ di ingresso a Villa Lante).
I giardini di Villa Lante a Bagnaia
Affrettatevi a prenotare, i posti sono limitati!